Manutenzione DirectDrive

Operazioni semplificate

Il sistema DirectDrive™ assicura prestazioni affidabili e costanti, anche nelle applicazioni più impegnative. A differenza delle spirali metalliche e ad attrito, le spirali DirectDrive non necessitano di alcuna regolazione o "assistenza", ma funzionano semplicemente nel modo previsto.

Questo tipo di tecnologia a spirale elimina gli inconvenienti.

I trasportatori a spirale sono spesso una fonte importante di frustrazione per lo staff addetto alla manutenzione. Le tradizionali spirali azionate ad attrito si basano sull'overdrive, che può causare una notevole tensione del nastro e vibrazioni indesiderate. Nella migliore delle ipotesi, queste spirali sono inaffidabili; nella peggiore, possono rompersi, fuoriuscire o smettere completamente di funzionare. Per ovviare a tali problemi, gli impianti ricorrono spesso alla lubrificazione, ma questo processo, impegnativo in termini di tempo e manodopera, presenta una serie di sfide igieniche e di prestazioni.

Il sistema DirectDrive elimina l'overdrive, riduce in maniera significativa la tensione e supera la necessità di lubrificazione. L'incremento dell'affidabilità e della stabilità della spirale si riflette nella diminuzione del tempo dedicato dai tecnici alla manutenzione. E la costruzione modulare del nastro consente di eseguire eventuali interventi di riparazione in modo semplice e rapido.

Vantaggi:

  • Prolunga la durata del nastro
  • Riduce i tempi medi per gli interventi di riparazione
  • Riduce la lubrificazione
  • Riduce i tempi di arresto
  • Riduce al minimo eventi catastrofici

Casi

  • Il sistema DirectDrive migliora la qualità ed elimina i tempi di inattività per un'azienda leader nella lavorazione di prodotti avicoli
  • Il sistema DirectDrive aumenta sensibilmente l'efficienza e la capacità produttiva dello stabilimento di Gourmand
  • L'ottimizzazione dei sistemi a spirale Intralox risolve i problemi di manutenzione e di presenza di residui presso il Beretta