Gestire le carenze di manodopera nel settore alimentare

Come soddisfare gli standard di sicurezza alimentare, qualità ed efficienza degli alimenti con una forza lavoro limitata

  • Approfondimenti
  • Febbraio 9, 2022
Addetti alla sicurezza alimentare in tuta gialla

Immaginate di essere piloti di auto da corsa. Vi fermate ai box a metà gara per un cambio gomme di routine e...metà del vostro team manca. Gli avversari vi sfrecciano davanti mentre il vostro team dalle capacità limitate impiega il doppio del tempo per fare un lavoro altrettanto buono.

Dalla produzione alla vendita al dettaglio, le aziende di tutto il mondo stanno cercando di soddisfare una domanda costante o crescente di beni e servizi, mentre la carenza di manodopera minaccia la loro capacità di riuscire in questa impresa. Le aziende del settore alimentare non fanno eccezione. La pandemia da COVID-19 ha solo aggravato la loro posizione nella lotta infinita per assumere e fidelizzare i dipendenti, e senza un numero sufficiente di unità del personale, le aziende del settore alimentare rischiano ritardi di produzione, costosi tempi di inattività, problemi di sicurezza alimentare e una forza lavoro sempre più insoddisfatta.

Abbiamo parlato con i nostri esperti per comprendere meglio come le aziende del settore alimentare possono ridurre questi rischi e ottimizzare la produzione con una forza lavoro limitata.

Nel breve termine: trovare risultati rapidi in termini di efficienza

Cosa potete fare in questo momento, anche con le apparecchiature già in vostro possesso, per togliere parte del carico dal vostro personale limitato? Chiedete a loro!

Identificare le opportunità con il contributo del team

"Il vostro stabilimento è probabilmente pieno di frutti pronti da cogliere, modi con cui potete rendere il lavoro più facile e veloce per i vostri lavoratori. Le persone migliori per aiutarvi a identificare questi risultati rapidi sono quelle più vicine al problema", sostiene Dan Schmitz, Direttore operativo di Commercial Food Sanitation. "Chiedete loro qual è la parte più difficile del loro lavoro. Quali attività sono causa di maggiore irritazione o di tempi di inattività. Quali ostacoli possono essere superati più facilmente per avere a disposizione più tempo e risorse".

"Assicuratevi che il team addetto alla sicurezza alimentare del vostro stabilimento includa rappresentanti della qualità, della produzione, della manutenzione e della sanificazione", aggiunge Schmitz, "e chiedete a questo team di valutare le vostre vecchie attrezzature rispetto alle checklist di progettazione in termini igienici".

Insieme all'esperienza personale, saranno sicuramente in grado di segnalare i problemi di progettazione e identificare le aree di miglioramento.

Pulsante di riproduzione video

Primo piano sulle risorse: video di istruzioni

Fornite al vostro team il know-how necessario per affrontare le sfide più comuni dei nastri con i video di supporto sulle prestazioni Intralox.

Guarda ora

Adottare piccoli cambiamenti con grande impatto

Potreste essere sorpresi nello scoprire che problemi apparentemente di piccola entità possono avere un grande effetto.

"Prendiamo come esempio la regolazione dei pignoni", afferma Kevin Guernsey, Global R&D Direttore di Intralox® FoodSafe™ Modular Plastic Products. "Alcuni pignoni mal posizionati su un singolo trasportatore possono non sembrare un problema enorme, basta che qualcuno venga a ripristinarli. Ma immaginate che i pignoni su ogni trasportatore del vostro impianto necessitino di un regolare ripristino, ed ecco che improvvisamente il problema diventa più significativo. Un semplice aggiornamento per installare i distanziali dei pignoni e gli anelli di bloccaggio su un trasportatore potrebbe eliminare completamente la necessità di manutenzione per soli 100 dollari".

Una volta identificate le inefficienze, fate affidamento sui vostri partner per aiutarvi a identificare semplici soluzioni. Potrebbe essere facile come sostituire i rulli cavi con rulli solidi, installare sollevatori per il nastro o usare un'opzione di rimozione del nastro senza utensili come Intralox Clean Release.

Mettere gli strumenti più adatti nelle mani giuste può rendere il lavoro del vostro team più facile e veloce, rendendo la carenza di manodopera meno impattante in tutto lo stabilimento.

Pignoni e distanziali pignoni sull'albero del trasportatore

L'ottimizzazione dell'albero del trasportatore previene i danni al nastro causati dalla migrazione dei pignoni con componenti progettati per ottimizzare le prestazioni del trasportatore.

Mai sottovalutare l'efficacia delle checklist

Quando un lavoro non viene eseguito correttamente, che si tratti di imballare un prodotto, eliminare un punto di blocco o pulire un nastro, non è possibile andare a tentativi. I tempi di inattività si trascinano mentre si eseguono prove e tentativi.

Assicurarsi che i vostri team stabiliscano e aderiscano a protocolli e sequenze adeguati sui quali si addestrano può aiutare a eliminare le ridondanze, salvaguardando l'efficienza operativa e la qualità del prodotto.

Ricordate: anche se le dimensioni del vostro team sono limitate, la produttività aumenta quando si lavora come un'unità sincronizzata, con ogni membro del team che fa esattamente ciò che ci si aspetta, esattamente quando ce lo si aspetta.

A lungo termine: rendere la produzione a prova di futuro

A lungo termine, il modo migliore per combattere la carenza di manodopera è progettare un impianto e un processo che richiedano meno interventi umani. Selezionate layout, attrezzature e materiali che siano più facili da pulire, che si rompano meno spesso e che richiedano meno interventi manuali in ambito di produzione, manutenzione e igiene.

In altre parole, progettate un'auto da corsa che richieda pit stop meno frequenti e meno complessi.

Anche se probabilmente non potete demolire il vostro stabilimento per ricominciare da capo con una nuova progettazione, potete dare la priorità a questi principi di layout mentre sostituite o aggiornate le vostre attrezzature nel tempo.

Suggerimento per il team Intralox: una scelta accurata in termini di igiene in fase di progettazione consente di pulire le attrezzature in modo più semplice e veloce.

Sanificazione semplificata

Nelle aziende del settore alimentare, gli addetti alla sanificazione sono fondamentali per garantire l'alta qualità e la sicurezza dei prodotti, ma il loro lavoro è spesso il più difficile nello stabilimento, con orari e condizioni difficili. È una posizione per cui è complicato assumere e mantenere il personale.

La progettazione intenzionale dei trasportatori per facilitare la pulizia, dai sollevatori a nastro ai sistemi di pulizia in loco, rende il lavoro di un addetto alle pulizie non solo più efficace, ma anche più efficiente, il che significa che un team di pulizia più piccolo può coprire più rapidamente un'area più grande.

Quando si automatizza una parte delle proprie operazioni, si è tentati di concentrarsi esclusivamente sul processo di produzione, senza pensare a come verranno pulite le attrezzature. Una progettazione mirata in termini di igiene non è facile, ma può fare davvero la differenza per gli addetti alla sanificazione e può stabilire un modello di sicurezza alimentare in quello stabilimento.

Dan Schmitz
Dan Schmitz
Direttore operativo, Commercial Food Sanitation

Come ulteriore vantaggio, tutto ciò che rende più facile il lavoro di un addetto alle pulizie rende anche più probabile la sua permanenza nella vostra azienda.

Formare il proprio personale qualificato

"C'è un compromesso con l'automazione", afferma Guernsey. "Poiché le aziende investono in tecnologia per alleviare le pressioni sul personale, devono anche investire nella formazione necessaria per garantire che il personale addetto alla manutenzione sia ben attrezzato per questo compito".

Affidarsi a programmi di formazione forniti dai partner può aiutare le aziende a sviluppare competenze all'interno della forza lavoro esistente, piuttosto che cercare di attingere da un'offerta limitata di risorse qualificate sul mercato.

Non siete soli lungo il percorso

Questa cronica carenza di manodopera costringerà quasi certamente le aziende del settore alimentare a trovare modi innovativi per ottimizzare i processi, semplificare le attività ed equipaggiare i lavoratori nello stabilimento affinché possano fare di più con meno. Fortunatamente, non siete soli lungo questo percorso. Da installazioni su larga scala a piccoli aggiornamenti o miglioramenti dei processi, partner come Intralox sono pronti ad aiutarvi ad automatizzare le vostre operazioni dove possibile, permettendo al vostro personale di dedicarsi a punti di contatto più critici.


Notizie e approfondimenti