Punchbowl Kiwifruit Services

I sistemi di convergenza e smistamento Intralox soddisfano tutti i requisiti di Punchbowl Kiwifruit Services


Il riunitore e lo smistatore Intralox sono diventati parte integrante del nostro sistema di imballaggio. Hanno consentito un aumento del 66% del volume di produzione, permettendoci al contempo di ottimizzare il flusso delle scatole verso le stazioni di pallettizzazione.

Simon Craig, General Manager di Punchbowl Kiwifruit Services

Obiettivi del cliente

Punchbowl Kiwifruit Services è un fornitore di kiwi con sede a Pukokohe, Nuova Zelanda, che gestisce diversi frutteti e una struttura di imballaggio. A causa dei maggiori volumi previsti, Punchbowl era in cerca di un sistema in grado di aumentare in modo efficiente la produttività annuale da 2,8 milioni a 5 milioni di scatole.

Il suo precedente sistema di smistamento delle casse, dal confezionamento al pallettizzatore, utilizzava spintori pneumatici con massimo 24 scatole al minuto e non era in grado di sostenere volumi maggiori. Inoltre, i bracci spintori rappresentavano un potenziale pericolo per la sicurezza dei dipendenti. Punchbowl aveva installato delle protezioni per impedire al personale di eliminare manualmente gli intasamenti, ma la sicurezza era un problema costante. Inoltre, ogni spintore occupava fino a 4,9 piedi (1,5 m) di spazio prezioso.

Un altro problema di Punchbowl era costituito dagli spintori cheoccasionalmente si attivavano senza sincronizzazione e danneggiavano le scatole. In questo modo, circa il 6% dei kiwi subiva danni ed erano necessari la rilavorazione e il ricircolo delle scatole schiacciate.

Intervento di Intralox

Punchbowl desiderava una soluzione flessibile in grado di smistare qualsiasi scatola da due linee di confezionamento a una delle sei posizioni di pallettizzazione manuale. Il sistema di smistamento richiesto doveva eliminare i punti di schiacciamento e i rischi per la sicurezza e raggiungere una capacità di 40 scatole al minuto in uno spazio limitato.

La soluzione che ha soddisfatto tutti i requisiti dell'azienda è il riunitore Intralox® Activated Roller Belt™ (ARB™) S400 (2:1) con smistatore Dual-Stacked Angled Roller™ Belt (DARB™) a 90 gradi a sei uscite. Il sistema fa convergere agevolmente le scatole in un'unica linea e le ordina a 90 gradi nelle stazioni di pallettizzazione manuale, con un numero molto inferiore di parti in movimento e senza occupare ulteriore spazio. Intralox ha spedito l'attrezzatura in tempi molto brevi a supporto dell'installazione.

Risultati

Installato nel marzo 2020, il sistema di convergenza e smistamento Intralox ha raggiunto tutti gli obiettivi desiderati senza problemi. Le attrezzature ARB e DARB sono state in grado di movimentare fino a 40 scatole al minuto, consentendo a Punchbowl di confezionare 3,2 milioni di scatole, 400.000 in più rispetto alla stagione precedente.

Punchbowl sta ora pianificando di estendere la lunghezza dello smistatore Intralox esistente e di aggiungere altri due punti di smistamento per raggiungere i 5 milioni di scatole per stagione.